SULLA GUERRA E ALTRE INCISIONI – di Alberto Helios Gagliardo

Continua la programmazione del cinquantenario della Galleria d’arte Il Vicolo che il 18 gennaio inaugura la mostra “Sulla guerra e altre incisioni” nella piccola sede dove è nata cinquant’anni fa, primo spazio a Genova dedicato alla grafica d’autore. Un omaggio al pittore e incisore genovese Alberto Helios Gagliardo (1893 – 1987) con una serie di acqueforti, tra le quali una cartella dedicata al tema della guerra.

Edita nel 1978 da Alf e Piera Gaudenzi per le loro Edizioni d’Arte Il Vicolo come testimonianza dell’alta commozione civile di un artista sensibile, rigoroso, etico e intimamente non-violento, la cartella raccoglie diciannove acqueforti incise nel corso di un arco di tempo piuttosto lungo, tra il 1925 e il 1940 e sono la testimonianza del profondo impulso di coinvolgimento che l’artista provava per l’argomento. In esse, infatti, i soggetti bellici non sono trattati con l’afflato retorico che improntava di regola gli anni della realizzazione, tendenzialmente guerrafondai, ma al contrario si fanno espressione e veicolo di una pietas umanistica del tutto anticonvenzionale in quel clima e proprio per questo più coraggiosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *